Tags: lunigiana

Ceccardo Roccatagliata Ceccardi, poeta di storie e luoghi apuani

Nel centenario della morte di Roccatagliata Ceccardi In due saggi critici ,“Poeti e paesaggi di Liguria” del 1925 e “Primavera” del 1934 Eugenio Montale” dà rilievo alle liriche di Ceccardo Roccatagliata Ceccardi (Genova, 1871 -1919), di Ortonovo per parte di madre; lo dice “Padre dei cantori della terra ligure, poeta elegiaco e paesista, ancora in…

Una radiosa settimana di settembre

Alle iniziali incertezze con cui si era aperto il mese di settembre, ha fatto seguito il bel tempo annunciato nel Taccuino della scorsa settimana. Un andamento che, in settembre, non è raro vedere: il primo dei mesi autunnali, ancora vicino all’estate e talora dai connotati più estivi che autunnali, è spesso generoso di giornate limpide…

Caldo bilancio di agosto e dell’estate 2019

E’ volato via anche agosto, terzo atto del trimestre estivo: l’ottavo mese dell’anno non ha voluto rinnegare quanto costruito dai due ‘fratelli’ compagni di stagione, ma ha scelto la via silenziosa. Perciò, senza azioni eclatanti, ha assunto il ruolo di brava formichina, giorno dopo giorno, riposandosi solo per la festa di metà mese. Un caldo…

Il Vescovo Mirek in Lunigiana nel ricordo di don Adriano

Nel 16° anniversario della scomparsa del sacerdote missionario a Wantiguera ll presule della diocesi di Bouar è stato a Fivizzano, Zeri e Mulazzo Mons. Miroslaw Gucwa (il vescovo Mirek) ha visitato, dal 25 al 28 luglio, i luoghi della Lunigiana di coloro che sono stati i missionari in Centrafrica. Il Vescovo sta svolgendo il suo apostolato…

Un luglio caldo, ma con buone piogge

Dal 29 luglio al 5 agosto otto giorni di atmosfera tranquilla, cielo spesso sereno o poco nuvoloso (qualche annuvolamento più consistente il 31) con brezze regolari e moderato caldo diurno alternato alla frescura notturna e del primo mattino. Eccezionale la limpidezza di sabato 3; orizzonte nitido anche domenica 4. Distintosi per il caldo dei primi…

Calura estiva di luglio, atto secondo

Le due settimane centrali di luglio sono state gradevoli, all’insegna di un’estate vecchia maniera senza eccessi: dal 7 al 15, inoltre, le precipitazioni hanno attenuato le condizioni di asciutto che avevano dominato in giugno e i primi giorni di luglio. In particolare, l’ottima annaffiata di metà mese, ha rinvigorito la vegetazione pronta ora ad affrontare…

Una finestra autunnale a metà luglio

Gli ardori d’inizio luglio, ereditati da quelli insoliti e ancor più intensi di fine giugno, si sono andati spegnendo e la variabilità ed un generale calo della temperatura sono divenuti tratti più dominanti del panorama meteo. Localmente ciò è avvenuto al prezzo di fenomeni estremi (tempeste di vento e grandinate, ripetutesi come un incubo per…