Dieci anni fa il terremoto che rese inagibili molte chiese

Il 21 giugno 2013 gli effetti del sisma portarono alla chiusura di molti ediffici di culto in Lunigiana. Questo è l’intervento dell’arch. Stefano Calabretta, tra i protagonisti dell’emergenza e della ricostruzione Sono trascorsi cento anni dal sisma del 1920, ma solo dieci anni dall’evento sismico del 21 giugno 2013, quando un nuovo terremoto, colpì ancora […]



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<