Previsioni valide dal 22 al 28 giugno.

Con una persistenza circolatoria come quella che si è venuta a creare nelle ultime settimane, difficile pensare ad un cambio di registro neppure nel medio e lungo termine, figuriamoci nel breve. Si potranno solo osservare lievi e temporanei cedimenti dell’alta africana sul suo fianco occidentale e settentrionale che consentirà il transito delle code di perturbazioni atlantiche sulle zone alpine. Sulle nostre regioni passeranno solo delle nubi e si avrà un rinforzo dei venti, ma quasi impossibile sperare in piogge, se non locali sgocciolate Continuate comunque a seguire i nostri aggiornamenti su www.ilcorriereapuano.it e www.meteoapuane.it.

Mercoledì 22: passaggio di nubi a tratti compatte da Ovest verso Est con gocce sparse miste a sabbia del deserto. Lieve calo delle temperature massime, minime in aumento.

Giovedì 23: poco o parzialmente nuvoloso per velature . Aumento della nuvolosità nel pomeriggio con locali piovaschi sabbiosi. Venti meridionali. Temperature minime fra 14°C e 17°C, massime fra 27°C e 29°C.

Venerdì 24: parzialmente nuvoloso o nuvoloso con locali deboli piogge al mattino. Venti da Sud e temperature stazionarie a parte un aumento nei valori minimi.

Sabato 25: addensamenti nuvolosi temporaneamente consistenti al mattino potranno portare brevi e locali piogge; schiarite dal pomeriggio. Lieve calo termico.

Domenica 26: da poco nuvoloso a quasi sereno per velature. Venti che girano a Scirocco o a Nord ovest favonico. Temperature in aumento.

Lunedì 20 : tempo soleggiato con velature. Molto caldo con massime localmente sino a 35°C/36°C. Venti deboli.

Martedì 21: temporaneo peggioramento con molte nubi accompagnate da rovesci sparsi con colpi di tuono. Temperature in calo.

Share This Post