Settembre per ora continua sulla linea del caldo e della stabilità grazie all’ alta pressione che respinge sistematicamente gli attacchi delle perturbazioni atlantiche o le devia verso il sud Italia. Nei prossimi giorni, tuttavia, inizieranno movimenti diversi sullo scacchiere europeo e mediterraneo. Le correnti atlantiche premeranno con più decisione portando sulle nostre regioni una prima perturbazione nella giornata di giovedì/venerdì e, forse, una seconda fra sabato e lunedì, collegata ad un centro depressionario, ancora dalla traiettoria da ben definire. Aggiornamenti su:  www.ilcorriereapuano.it e www.meteoapuane.it

Mercoledì 15 : nuvolosità diffusa con locali piovaschi. Venti da deboli a moderati meridionali. Temperature ancora elevate pur se in lieve calo.

Giovedì 16 : nuvolosità in accentuazione con piogge e temporali. Localmente forti. Venti di Scirocco. Temperature notturne elevate per la copertura nuvolosa, massime in lieve diminuzione.

Venerdì 17:  nuvolosità variabile con qualche pioggia alternata a schiarite. Venti in rotazione a Libeccio e calo termico.

Sabato 18 e Domenica 19: nuovo peggioramento con piogge sparse ed isolati temporali.  Miglioramento temporaneo domenica pomeriggio. Venti moderati di Libeccio. Temperature fresche.

Lunedì 20: ancora instabilità con brevi schiarite alternate a nuvoloni e improvvisi rovesci. Venti ancora di Libeccio.

Martedì 21: instabile con piogge e temporali sparsi, ma con tendenza a miglioramento per l’insorgenza di venti settentrionali.