Aulla: tre serate tra canzoni, storia e teatro a San Caprasio

La facciata della chiesa di San Caprasio
La facciata della chiesa di San Caprasio

Dopo il successo delle Notti dell’Archeologia e della serata di musica e poesia dedicata a Rosanna Pinotti il chiostro-giardino di san Caprasio torna ad animarsi con tre serate di teatro, storia e canzone d’autore. Venerdì 6 agosto alle ore 21 Cristina Sarti e Luca Sandri con accompagnamento musicale di Meme Lucarelli e per la regia di Cristina Sarti presentano lo spettacolo teatrale “Che cos’è un bacio… ? (e chi se lo ricorda più…) dal teatro alla poesia, dai racconti ai brani musicali, un viaggio senza confini attorno all’universo del bacio”. Sabato 7, sempre alle 21, Luigi Leonardi, voce recitante e Lucia Marchi canto con Massimo Azzarini alla chitarra, presentano “7 uomini 7” uno spettacolo in memoria della famiglia Cervi. Lunedì 9 agosto torna a grande richiesta Lucia Marchi con una selezione delle intramontabili canzoni d’autore degli anni 60-70. Sono disponibili, nel rispetto delle normative Covid, con uso mascherina e distanziamento, solo 60 posti con prenotazione obbligatoria entro il 4 agosto al numero 338 6426960 . In caso di pioggia sarà accessibile il teatrino parrocchiale ai prenotati con pass, già vaccinati.

Condividi