A tutti gli emigranti di ieri e di oggi

Il carro era pieno di masserizie. Gli uomini si alternavano a spingerlo fino alla ripida mulattiera che portava sulla strada principale. Sull’uscio di una stalla, un giovane teneva le mani della sua fidanzata; le sussurrava dolci parole e la promessa che sarebbe tornato e lei sorrideva, ma una lacrima scivolò sul viso ugualmente. Alcune case…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi