Vittime di schiavismo sessuale che ancora attendono giustizia

Le responsabilità del Giappone per il dramma delle “donne di conforto” Tra le tante storie che narrano delle violenze, prevaricazioni, umiliazioni cui le donne sono state sottoposte nel corso della storia (una “linea rossa” che continua ancora oggi), una sentenza di un tribunale di Seoul (Corea del Sud) l’8 gennaio, ha riportato in primo piano…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi