Calcio: una rivoluzione piena di insidie e tutta da misurare nei possibili effetti

Tutti i tornei a ranghi ridotti con un massimo di 14 squadre per la Seconda categoria. Nuove regole per promozioni e retrocessioni che renderanno piuttosto complesso il momento finale. Si riparte, comunque con Coppa Italia e Coppa Toscana con le solite regole. La Pontremolese esordisce domenica in casa con la Massese riproponendo un derby ormai…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi