Giornata di Preghiera per le Vocazioni: con il Vescovo Giovanni su facebook la Veglia diocesana

Sabato 2 maggio alle ore 21

18Veglia_Vocazioni2mag2020Sarà possibile seguire in diretta sulla pagina facebook del Seminario Vescovile Maggiore “Ss. Ambrogio e Carlo” di Massa la Veglia diocesana in occasione della 57.ma Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni.
La veglia è in programma sabato 2 maggio, a partire dalle ore 21, ad Aulla, nel monastero delle Clarisse dell’Immacolata alla presenza del Vescovo Giovanni. Come noto, vista la situazione di emergenza sanitaria nazionale non sarà possibile partecipare personalmente alla veglia, ma si potrà comunque seguire la celebrazione via internet, collegandosi alla pagina facebook @seminariovescovilemassa.

Nella quarta domenica di Pasqua, si celebra la Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, istituita da San Paolo VI nel 1964. Quest’anno il 57.mo appuntamento cade il 3 maggio e l’Ufficio Nazionale per la pastorale delle vocazioni ha scelto come slogan: “Datevi al meglio della vita” (Francesco, Christus vivit, 158.143) che evidenzia lo stretto legame tra vocazione e felicità. Quando si parla di vita felice, spesso si immagina una vita tutta gioiosa, senza problemi, senza pensieri (cf. Francesco, Gaudete et exsultate, 75-76). Talvolta anche la vocazione, la vita cristiana, è stata annunciata così, come se la vita nuova promessa dal Vangelo introducesse ‘in un’altra vita’ senza dolori, contraddizioni, fatiche. La felicità ha a che fare con la fecondità, una vita felice è una vita feconda; in questa prospettiva, il tema è vocazionale (cf. Francesco, Evangelii gaudium, 278). Fecondità, fa rima con ‘relazione’ – non si può essere fecondi da soli – e ‘vocazione’ conduce, alla sua radice, alle sorgenti della fecondità: “Per quanto tu possa vivere e fare esperienze […] non conoscerai la vera pienezza dell’essere giovane se non incontri ogni giorno il grande Amico, se non vivi in amicizia con Gesù” (Francesco, Christus vivit, 150).

Condividi