Volley: il Podenzana vince il derby. Cadono sia Orsaro che Volley Lunigiana anche se lottando alla pari

La squadra del Podenzana Volley
La squadra del Podenzana Volley

Se, la scorsa settimana, parlavamo di un mezzo trionfo complessivo con tutte le nostre vincenti, stavolta il raccolto è decisamente più modesto ma non mancano comunque le soddisfazioni al termine del turno. In particolare a tenere alto l’onore locale è il Podenzana Volley che riesce a far suo il delicato derby con il Lunezia Volley nell’ottava giornata del campionato di serie D ligure. Un successo molto più complesso e combattutto di quanto possa far supporre il 3 a 0 finale. Infatti al di là del primo set, vinto agevolmente dal Podenza per 25 a 12, i restanti due set sono stati equilibrati ed incerti sino alla fine. Brave le padrone di casa ad alzare il livello di gioco dopo un primo set deludente, forse anche aiutate da un Podenzana Volley che ha mollato la concentrazione convinta, dopo il facile primo parziale, che la partita sarebbe stata una passeggiata. Così il secondo parziale è stato lottato punto a punto e solo nel rush finale le ospiti potevano festeggiarne la conquista (30 a 28). Sulla stessa falsa riga il terzo parziale anche quello chiusosi con il minimo scarto possibile (26 a 24). La squadra mantiene così il secondo posto in graduatoria, in attesa del match di recupero che potrebbe regalarle la vetta. Purtroppo non riesce invece a dare un seguito al buon risultato della scorsa settimana il Fanball Orsaro Filattiera. La squadra si arrende infatti in quattro set al Gs Tomei di Livorno. Una sfida in cui le filattieresi hanno avuto anche l’occasione, soprattutto nel secondo set, di provare a girare e purtroppo non sono riuscite a coglierla. Peccato perchè poi la vittoria del terzo set avrebbe dimostrato che i mezzi, per giorcarsela alla pari, le padrone di casa ce l’avevavno (25 a 20, 25 a 21, 16 a 25 e 25 a 15 per le livornesi i parziali). Assaggia l’amaro calice della sconfitta il Volley Lunigiana allaprima battuta d’arresto stagionale sul campo della Lucchese Pallavolo. Anche in questo tante le amarezze per una gara che vedeva la squadra avanti due a zero (25 a 19 e 25 a 15) e in piena lotta anche nel terzo. Poi la perdita del parziale (26 a 24) ha quasi spento la luce alle ospiti che sono state travolte dalle padrone di casa abili nello sfruttare lo stato di confusione delle avversarie e poi a chiudere la gara al quinto (25 a 12 e 15 a 8).

Share This Post