Con tante foto artistiche ecco il calendario di Vico

Bagnone

vico3Le nostre case, in questi giorni, come ogni anno, si riempiono di calendari, ne arrivano da tutte le parti, ma noi di Vico, però, scegliamo quello che, secondo le corde del cuore, rimane il più bello. Scatti stupendi del borgo amato, in cui siamo nati e cresciuti e dove i ricordi nitidi sfuggono alla polvere del tempo.
Foto artistiche scattate da fotografi locali che desiderano rimanere anonimi di cui conosciamo competenza, passione, generosità… tanto che il ricavato dalla vendita del calendario 2020 viene totalmente devoluto per le necessità della parrocchia. Le immagini, esteticamente perfette, suscitano emozioni a lungo termine aiutandoci a riflettere sulle bellezze che ci circondano, da tutelare e rispettare.
Nello scorrere dei mesi si snodano scenari mozzafiato. In apertura l’interno della chiesa con l’infiorata del Corpus Domini. Dalle sfumature del tramonto, al candore degli Appennini innevati. Dalle stradine del bosco, ai colori affascinanti dell’autunno. Eppoi ancora un vecchio metato all’interno di un castagneto, simbolo delle nostre radici montanare, fino ad arrivare alle limpide acque dei ruscelli di cui pare sentire il gorgoglio fra i sassi levigati.
Accanto, spazi bianchi per poter annotare impegni e scadenze, circostanze affettive o burocratiche. Uno sgranarsi di imprevedibile ed infinito, di insondabile futuro. Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro. Ci basta sapere, però, che ogni giorno, sarà benedetto da Lui. Il Dio della vita e della storia. (i.f.)

Condividi