Terremoti e danni alle chiese: è stato fatto molto, ma non ancora tutto

Aggiornamento sulla situazione: 90 gli edifici colpiti, 20 ancora inagibili. In totale 7 milioni di euro di danni, 5,3 già spesi: la metà finanziati dall’8xmille Dopo gli eventi sismici del 2012 e del 2013, le numerose ferite agli edifici sacri continuano a farsi sentire, soprattutto per le singole comunità, che da sempre hanno nelle chiese,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi