Pontremoli: sarà demolito quel che resta della villa Ceppellini

Il Consiglio Comunale l’ha declassata da edificio di interesse architettonico a rudere. Farà posto al secondo capannone commerciale nell’area dell’ex cementificio Il destino della ex villa Ceppellini, ricompresa all’interno del perimetro di quello che è stato il cementificio di Pontremoli, è ormai segnato: quanto resta dell’edificio ottocentesco sarà infatti demolito per fare spazio al secondo…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi