I Liguri-Apuani nella necropoli di Genicciola

Cosa rivelano i resti umani combusti delle tombe di Podenzana. Una conferenza a Luni Bambini, uomini e donne deposti con cura sulle cataste che ne avrebbero bruciati i resti che poi sarebbero stati raccolti in vasi e poi sepolti in tombe a cassetta, costruite con sei lastre di pietra e probabilmente protette e identificate con…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi