Villafranca: nella Casa Torre inaugurati tre alloggi Erp

Panorama di Villafranca
Panorama di Villafranca

Sono stati inaugurati, a Villafranca, tre alloggi “Erp” situati nella Casa Torre del borgo. Collegata, dopo i lavori edili, con un camminamento ad hoc, al Parco tra la Ca’. L’immobile risalente al tempo in cui Villafranca divenne feudo autonomo, ed è stata abitata fino allo scoppio della guerra, dopo il bombardamento, l’abitazione cadde in rovina, divenendo un rudere. Le famiglie Cavalli e Simonelli, proprietarie dell’immobile, lo donarono al Comune con lo scopo di un eventuale recupero. “Finalmente, dopo anni di attesa, la proficua collaborazione tra l’Amministrazione locale e l’Erp – ha detto soddisfatto il sindaco Filippo Bellesi – possiamo consegnare tre alloggi, di edilizia pubblica residenziale, a tre nuclei famigliari. Un risultato importante per la collettività”. I rappresentanti dell’Erp, Giuseppe Lazzerini, unitamente al presidente, Luca Panfietti, hanno fatto riferimento ai Progetti attinenti agli immobili storici, effettuati anche in altri Comuni lunigianesi, seguendo norme prestabilite in sintonia con i materiali dell’epoca. Prossimo recupero, sempre nel Comune villafranchese, la struttura ubicata nel suggestivo borgo di Virgoletta. L’assessore Loris Bernardi ha parlato di un grande passo in avanti per la riqualificazione del borgo del capoluogo, comprendente pure la sistemazione di una prima parte del Castello di Malnido. Opere che potrebbero ridare smalto al territorio. i.f.

Condividi