Pontremoli diventa “Un borgo da sfogliare”

Foto di gruppo alla conferenza stampa di presentazione della terza edizione de "Un borgo da sfogliare"
Foto di gruppo alla conferenza stampa di presentazione della terza edizione de “Un borgo da sfogliare”

Per otto giorni Pontremoli si trasformerà in un libro a cielo aperto grazie alla sinergia di tanti componenti della città. Che ci sia una multiforme sfaccettatura della comunità cittadina lo dimostra la numerosa partecipazione di tante associazioni diverse alla presentazione della seconda edizione dell’iniziativa “Un borgo da sfogliare” che rappresenta una sorta di cammino, dall’11 al 17 maggio, verso l’appuntamento con il 62° Premio Bancarellino che si terrà, sabato 18 maggio. Sia il sindaco, Lucia Baracchini, che Manuela Ribolla, che ha coordinato i lavori tra le varie realtà, hanno rivendicato l’importanza della collaborazione e della sinergia che si è creata che va oltre alla simbolica somma delle varie componenti in campo. Dal Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo”, al Centro Teatro Pontremoli, alla Biblioteca Cimati, alla Compagnia del Piagnaro, Pro Loco, Museo Diocesano, Biblioteca Antica del Seminario e Cooperativa Sigeric insieme all’Istituto Comprensivo Pietro Ferrari sede di Pontremoli e Filattiera, Istituto di Istruzione Superiore Paolo Belmesseri di Pontremoli, Liceo Classico Vescovile di Pontremoli e in collaborazione con la Fondazione Città del Libro: tutti nel corso degli ultimi mesi si sono messi a disposizione per organizzare una settimana dai contorni unici e originali. Pontremoli diventerà quindi letteralmente la “Città del libro” con tantissime proposte di lettura, laboratori, performance teatrali, incontri con autori, momenti di lettura in luoghi pubblici e davvero molto altro. Un viaggio attraverso quello che rappresenta il libro, lo sfogliare le sue pagine, il profumo dei fogli vissuti, il piacere di sentire la consistenza della sua copertina o delle sue rilegature. Ogni angolo della città, ogni momento dell’iniziativa, sarà improntato all’importanza del libro, al ruolo che da sempre ha rivestito per la storia di Pontremoli, alle fasi che, nel corso del tempo, ha attraversato sino ad oggi, quando il multimediale è divenuto sempre più una parte “essenziale” di quotidianità. Un calendario ricco di appuntamenti, originali e stimolanti, che porteranno gli studenti alla scoperta di Pontremoli e di numerose altre iniziative che riguarderanno da vicino proprio il mondo dei più giovani, in alcuni casi anche con esperienze inaspettate e davvero curiose.
Quest’anno, ad arricchire il tutto, ci sarà il premio letterario “Un borgo da raccontare” che ha visto la cospicua partecipazione di scuole di ogni ordine e grado ben oltre i confini territoriali. A decretare i vincitori un’esperta Giuria che proprio in questi giorni si è messa al lavoro per decidere quali tra i numerosi elaborati pervenuti, si meriteranno i gradini più alti del podio.

Ed ecco il programma

SABATO 11 maggio

Mattina e Pomeriggio: Giornata organizzata dall’Associazione Nazionale Yoga Bambini c/o Castello del Piagnaro

Ore 11.00: Namastè, il gioco dello Yoga.

“Namasté” è un gioco che può essere utilizzato per introdurre i bambini, fin dall’età prescolare, alla pratica e alla filosofia dello yoga. Le carte e i dadi di cui è composto possono dar vita a 5 diverse attività di movimento, semplici e coinvolgenti, che i bambini sperimenteranno giocando.

Ore 14.00: Convegno AIYB “L’Arte del Gioco” con i relatori Prof. Gamelli Ivano dell’Università Bicocca di Milano, dott.ssa Tiziana Piccinelli, dott.ssa Alessandra De Salvo, con la partecipazione di Creativamente.

Ore 15.00Agente Speciale Biscia Dorata e il Maestro scomparso

Un viaggio nella lontana India porterà Biscia Dorata a compiere una nuova avventura alla scoperta dello Yoga.

Ore 16.30 Giocayoga

Il Metodo Giocayoga lavora con i bambini a partire dai 3 anni e fino all’adolescenza, seguendo gli insegnamenti tradizionali dello yoga classico di Patanjali, applicati all’infanzia e alle correnti pedagogiche più moderne. Il laboratorio è indicato a bambini da 3 a 10 anni.

Ore 18.00Bagno sonoro con campane tibetane, a cura di Spazio Indaco e Lavinia Martignoni.

Per info e prenotazioni 039/6081518.

DOMENICA            12 maggio

  1. 16.00 – 18.00

Spettacolo a cura della- Compagnia del Piagnaro + Pro Loco – Castello del Piagnaro. A seguire laboratori per piccoli arcieri, tamburini, danzatori e sbandieratori (Attività aperta a tutte le età).

LUNEDì            13 maggio

h.17.30 Inaugurazione mostra “Officine In arte” c/o Bar Ristorante La Cortina di Cacciaguerra organizzata dall’Associazione culturale “La Poltrona Rossa” in collaborazione con l’Istituto Penale per i Minorenni di Pontremoli.

MARTEDì 14 maggio

Mattina:

Ore 9.00 Animazione del Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo” presso il Cinema Teatro Manzoni (Fascia d’età: Scuola Infanzia – Terza classe scuola Primaria).Offerta libera. Per info e prenotazioni 3331679211. Costo: 3 euro a studente.

Pomeriggio:

Ore 16.30 Laboratorio Teatrale a cura di Monica Rosa c/o Stanze del Teatro della Rosa. (Fascia d’età classi quarta e quinta Scuola Primaria e classe Prima Scuola Secondaria di primo grado).Per info e prenotazioni 338.3566460.Offerta libera.

Sera:

Ore 21 Spettacolo “Oltre il giardino” a cura del Centro Teatro Pontremoli c/o il Teatro Cabrini. Costo 5 euro a persona. Per info e prenotazioni 333 179 2382.

Tutto il giorno: Mostra “Officine In arte” c/o Bar Ristorante La Cortina di Cacciaguerra organizzata dall’Associazione culturale “La Poltrona Rossa” in collaborazione con l’IPM di Pontremoli.

MERCOLEDì 15 maggio

Mattina:

  1. 9.00 Animazione del Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo” presso presso il Cinema Teatro Manzoni (Fascia d’età: Scuola Infanzia – Terza classe scuola Primaria).Per info e prenotazioni 3331679211.Costo: 3 euro a studente.

Ore 10.00 Piazzetta San Geminiano – “Qui si legge” e “Qui si canta” Performance di lettura ad alta voce, in raccordo con le attività legate al Progetto BookSound e brevi performance musicali relative al libro e al film dedicati alla figura di Mary Poppins, a cura degli alunni delle classi prime di Scuola sec. di primo grado dell’I.C. “Ferrari” di Pontremoli 

Dalle ore 10 Non visitare il Museo: VIVILO!!!Laboratori creativi presso le sale del Museo Diocesano:

–       Ore 10 MUSEOLAB (Scuole primarie e secondarie di primo grado) a cura di Elisa Battilla Laboratorio di Restauro Quadri-Folio. Costo: 3 euro a studente. Per info e prenotazioni338-6231144.

–       Ore 10 COLORE! (Scuole primarie e secondarie di primo grado) a cura di Anna Fabrizi Costo: 3 euro a studente.Per info e prenotazioni338-6231144.

–       Ore 10.30 Laboratorio Scrittura Creativa a cura di Giacomo Pinelli nelle (Fascia d’età Scuola Secondaria di Primo Grado). Per info e prenotazioni 339.1762310. Costo: 3 euro a studente.

h.11.00 Chiesa di San Geminiamo – Performance di lettura ad alta voce della classe II B della Scuola sec. di primo grado dell’I.C. “Ferrari” di Pontremoli in collaborazione con la docente Monica Rosa del Centro Teatro Pontremoli relativa alla lettura animata de “Il segreto del Bosco Vecchio” di D. Buzzati.

Sera:

Ore 21 Spettacolo “Oltre il giardino” a cura del Centro Teatro Pontremoli c/o Il Teatro Cabrini. Costo 5 euro a persona. Per info e prenotazioni 333 179 2382.

Tutto il giorno: Mostra “Officine In arte” c/o Bar Ristorante La Cortina di Cacciaguerra organizzata dall’Associazione culturale “La Poltrona Rossa” in collaborazione con l’IPM di Pontremoli

GIOVEDì 16 maggio

Mattina:

  1. 9.00 Animazione del Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo” presso il presso il Cinema Teatro Manzoni (Fascia d’età: Scuola Infanzia – Terza classe scuola Primaria). Per info e prenotazioni 3331679211.Costo: 3 euro a studente.
  2. 10.00 Laboratorio/Gioco itinerante “Ulisse e il suo cammino per i mari” a cura degli studenti del Liceo Classico Vescovile rivolto alla Scuola Primaria. Partenza dal Castello del Piagnaro.

Pomeriggio

Ore 15.00 Laboratorio “La fabbrica delle storie” a cura dell’Associazione culturale Lunicafoto c/o Orti della Città. Per info e prenotazioni 347.8282381. Costo: 3 euro a partecipante.

Tutto il giorno: Mostra “Officine In arte” c/o Bar Ristorante La Cortina di Cacciaguerra organizzata dall’Associazione culturale “La Poltrona Rossa” in collaborazione con l’IPM di Pontremoli

VENERDì                        17 maggio

Mattina:

  1. 9.00 Animazione del Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo” presso il presso il Cinema Teatro Manzoni (Fascia d’età: Scuola Infanzia – Terza classe scuola Primaria). Per info e prenotazioni 3331679211. Costo: 3 euro a studente.

Dalle ore 10.30 Non visitare il Museo: VIVILO!!!Laboratori creativi presso le sale del Museo Diocesano:

–       Ore 10.30 Laboratorio Scrittura Creativa a cura di Giacomo Pinelli nelle (Fascia d’età Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado). Per info e prenotazioni 339.1762310. Costo: 3 euro a studente.

–       Ore10.30 Presentazione risultati di Alternanza Scuola lavoro effettuata presso la Biblioteca antica del Seminario dagli studenti dell’Istituto Galilei di Carrara :c/o Sale del Museo Diocesano. Per info 338-6231144.

Pomeriggio

h.16. 30 Premiazione concorso “Un borgo da raccontare” Orti della Città. Orti della Città. In caso di pioggia Stanze del Teatro della Rosa.

  1. 18.00 Inaugurazione mostra I.C. Ferrari di Pontremoli c/o sede Fondazione Città del Libro.
  2. 18.30 Intanto parto…racconti e parole in cammino– premiazione dei vincitori della sezione under 25a cura di Betti Editrice c/o Ostello San Lorenzo Martire (ex Convento dei Cappuccini)

Tutto il giorno: Mostra “Officine In arte” c/o Bar Ristorante La Cortina di Cacciaguerra organizzata dall’Associazione culturale “La Poltrona Rossa” in collaborazione con l’IPM di Pontremoli

Condividi