Volley: l’Orsaro soffre in avvio ma poi dilaga. A riposo il Volley Lunigiana

La squadra dell'Orsaro Filattiera
La squadra dell’Orsaro Filattiera

Il risultato finale è sempre lo stesso, tre a zero per il Fanball Orsaro Filattiera che conferma il suo percorso immacolato che vede la squadra ancora, non solo imbattuta, ma che non ha lasciato alle avversarie neppure un singolo set. Ma stavolta questo percorso netto, anche nel computo dei set, ha rischiato di infrangersi contro un avversario tutto sommato modesto come il Robur Volley School ovvero l’attuale penultima forza del campionato. Ciò nonostante il primo set è stato combattuto ed equilibrato come raramente capita di assistere nelle gare dell’Orsaro che ci ha abituato a fare di un sol boccone qualsiasi avversario le si ponesse dinanzi. Probabilmente ha influito un po’ la convinzione che la partita fosse già ampiamente in cassa per le filattieresi ma sicuramente hanno pesato anche alcune importanti assenze che hanno costretto il mister a disegnare una formazione d’emergenza. E quindi il primo parziale è stato inaspettatamente tirato fino all’ultimo, ed un grosso sospiro di sollievo si è affacciato tra i tifosi gialloblu quando la palla del 28 a 26 ha segnato la conclusione della frazione a favore delle ospiti. Poi, per fortuna, la partita si è assestata su di un binario più tranquillo, con le atlete filattieresi che hanno preso in mano le redini della gara e, seppure senza dominare hanno portato a casa la partita vincendo con autorevolezza il secondo (25 a 18) ed il terzo set (25 a 20). Come avevamo preannunciato la scorsa settimana a riposo tutte le restanti componenti del campionato femminile di Prima Divisione, compresa il Volley Lunigiana che il prossimo 2 febbraio sarà chiamata ad un’interessante sfida casalinga con il Volley Pantera Lucca per capire se le ambizioni di alta classifica che la squadra ha espresso nelle ultime gare possano continuare a trovare conforto sul campo. E a proposito di campo andiamo a vedere gli altri risultati delle nostre compagini: vince tre a zero il Volley Lunigiana nell’under 18 femminile, mentre il Volley Pontremoli, nell’under 16, chiamato a due sfide in due giorni perde due volte (3 a 2 col Viviquercioli e 3 a 0 con la Carrarese). Nell’under 13 sconfitta sia per il Volley Pontremoli (2 a 1 dallo Jenco) che per l’Olimpia Volley (3 a 0 dalla Carrarese). Vittoria 3 a 0 sul Pescia per l’Olimpia Villafranca nell’under 14 maschile.

Condividi