Volley: l’Orsaro Filattiera è sempre più padrone del campionato

La rosa dell'Orsaro Volley Filattiera
La rosa dell’Orsaro Volley Filattiera

Un autentico e inarrestabile schiacciasassi. Questa è la sensazione che ha dato il Fanball Orsaro Filattiera nell’ultimo incontro del campionato di Prima Divisione di pallavolo femminile. La squadra ha infatti letteralmente strapazzato, oltretutto in trasferta, il Fanball Nuova Robur di Carrara in una sfida che, sulla carta, un minimo di difficoltà doveva crearla visto che comunque le padrone di casa si presentavano all’appuntamento da terze in classifiche. Ed invece è stato un assoluto ed autentico monopolio delle filattieresi con le atlete dell’Orsaro che hanno dominato tutte e tre le frazioni (25 a 14, 25 a 12 e 25 a 9) senza trovare un minimo ostacolo. Quindi dopo quattro gare il Fanball non solo è a punteggio pieno ma non ha ancora perso un set. Nella prossima gara, dopo la sosta per l’Immacolata, ci sarà un’ulteriore controprova per la formazione dell’Orsaro in una gara contro l’unica altra imbattuta del girone (anche se non a punteggio pieno visto che due volte per conquistare il successo è dovuta arrivare al quinto set) ovvero il Libertas Ponte a Moriano. Non altrettanto bene le cose sul fronte del Volley Team Lunigiana che si deve arrendere in casa del V.P. Volley di Seravezza, squadra che aveva tutti i favori del pronostico visto che è attualmente seconda in coabitazione con il Libertas Ponte a Moriano. Eppure le ragazze del Lunigiana non si sono fatte intimorire e hanno giocato i primi due set assolutamente alla pari. Brave le ragazze di casa ad essere più lucide nelle fasi conclusive dei due parziali, soprattutto il secondo è stato combattuto fino all’ultimo, che in pratica hanno indirizzato l’andamento della gara, infatti il terzo set è quasi una formalità con le atlete lunigianesi che, un po’ scoraggiate dopo aver tanto lottato e trovatesi con niente in mano, hanno in pratica abbandonato la contesa lasciando set e match alle padrone di casa (25 a 20, 25 a 23 e 25 a 14). Anche nell’under 18 femminile si ripetono quasi gli stessi risultati con vittoria dell’Orsaro sulla Carrarese Volley e sconfitta del Volley Lunigiana (in una gara lottata, arrivata al quinto set) contro il Volley Apuano. Nell’under 16 vincono sia l’Orsaro (3 a 0 all’Asd Viviquercioli) che il Volley Pontremoli (3 a 2 al Volley Apuano) mentre perde l’Olimpia Villafranca (3 a 0 dalla Carrarese Volley).

Condividi