Irama un “quasi” pontremolese trionfa al talent “Amici”

Si tratta di Filippo Maria Fanti che ha i genitori della città

Irama ottiene il trofeo simbolo della vittoria di "Amici" dalle mani della conduttrice Maria De Filippi
Irama ottiene il trofeo simbolo della vittoria di “Amici” dalle mani della conduttrice Maria De Filippi

Il Campanone ha “suonato a ritmo di rap” nella notte tra lunedì e martedì scorsi, per salutare la vittoria di un concittadino pontremolese al talent show “Amici” condotto da Maria De Filippi su Canale 5. Si tratta di Irama, nome d’arte di Filippo Maria Fanti, che vanta origini lunigianesi (entrambi i genitori sono pontremolesi, nato a Carrara e poi è cresciuto a Monza) e spesso il giovane cantautore viene nella “città del libro” dove vivono gli zii, cugini e nonni. Una serata finale che ha visto il giovane cantante contrapporsi ad altri tre finalisti, Einar, Carmen (anch’essi cantanti) e alla ballerina Lauren. Alla fine sono rimasti solo in due, con il “pontremolese” chiamato a scontrarsi con Carmen con il televoto che ha incoronato vincitore Irama con il 63% dei voti.

Irama con la divisa del programma "Amici"
Irama con la divisa del programma “Amici”

Prima di alzare la coppa, il giovane ha mandato un pensiero alla nonna scomparsa, Adriana Amorfini, anch’essa lunigianese, cui ha dedicato l’inedito “Un respiro”. E il trionfo di Irama è stato salutato da una selva di “applausi” giunta dai social di tanti pontremolesi. Irama ha potuto contare su di una “supporter” assolutamente speciale come la prima cittadina, Lucia Baracchini, che confessa di “essersi commossa esultando come un’adolescente” all’annuncio della vittoria del concittadino. Classe 1996, Irama (che in lingua malese significa ritmo; termine appropriato per esprimere la sua vita e la sua passione per la musica) è già balzato all’attenzione del grande pubblico per aver partecipato all’edizione giovani promesse del Festival di Sanremo 2016: sul palco dell’Ariston il giovane artista non riuscì a raggiungere la finalissima, ma con la sua “Cosa resterà” aveva conquistato il pubblico della manifestazione sanremese.

Condividi

Scrivi un commento