A Bagnone cena di beneficenza inserita nel progetto “Harmonia”

Organizzata dal Coro Ana Monte Sillara

Il Coro Ana Monte Sillara durante la rassegna corale a Villar Perosa
Foto d’archivio del Coro Ana Monte Sillara

Venerdì 20 aprile il Coro ANA Monte Sillara di Bagnone ha organizzato una cena di beneficenza per raccogliere fondi da destinare all’Istituto Tumori di Milano. L’evento è inserito all’interno di un progetto “Harmonia” patrocinato dalla Regione Toscana dal Sovrano Militare Ordine di Malta e da enti pubblici locali è stato presentato ad inizio anno dal Coro Lunigiana e dalla Pubblica Assistenza Avis di Fivizzano. Il progetto durerà per tutto il 2018 con altri eventi correlati organizzati da svariate Associazioni che hanno aderito. Ma tornando alla cena, questa si è tenuta nella sala di rappresentanza dell’Istituto “Pacinotti” di Bagnone grazie alla disponibilità della sua dirigente Lucia Baracchini ed ha avuto un ottimo successo. Durante la serata Luigi Ferrari, presidente del Coro Lunigiana ha presentato brevemente il progetto e ringraziato i presenti assieme a Ivano Duri Presidente del Coro ANA entrambi soddisfatti per la riuscita della serata. Circa 160 le presenze giunte da diversi comuni della Lunigiana, molteplici le Associazioni del Bagnonese e della Lunigiana e tra i presenti si segnalano Piergiorgio Belloni Vice Presidente della sezione Alpini Alpi Apuane di Massa Carrara ed il Capo Gruppo di Bagnone Sergio Grossi, numerosa la rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Bagnone guidata dal Vice Sindaco Michele Lombardi.

Tutti hanno ringraziato i docenti di sala e di cucina ed i ragazzi dell’alberghiero che hanno cucinato e servito egregiamente concretizzando l’occasione per riuscire così a donare una cospicua somma per la nobile iniziativa di beneficenza che insieme col ricavato delle altre iniziative del 2018 fatte dalle altre Associazioni che hanno aderito verrà consegnata una volta chiuso il progetto ovvero in una cerimonia all’Epifania del 2019 direttamente ai funzionari dell’Istituto sanitario Lombardo suddetto. Si evidenzia che chi volesse anche privatamente può contribuire facendo un versamento volontario che potrà essere portato in detrazione ai fini fiscali in quanto è stato creato un conto corrente dedicato n.001040146555 intestato a ONLUS Pubblica Assistenza Avis Fivizzano causale raccolta fondi progetto Harmonia.

Condividi

Scrivi un commento