Tags: Giorgia Meloni

Dalle elezioni una svolta che segnerà la vita dell’Italia per i prossimi anni

Ci sono chiaramente vincitori e vinti. La prima sconfitta è la politica: ha votato solo il 63,91% (72,94 nel 2018). Il centrodestra è risultato largamente vincitore ottenendo il 44% sia alla Camera che al Senato, dove ha una netta maggioranza. La sua leader, Giorgia Meloni, si appresta a riceve l’incarico per formare il nuovo governo.…

Il risultato di Verona nelle elezioni non risolve i problemi del Pd

Visti i risultati, la Meloni si propone come ago della bilancia nel centrodestra Il 26 giugno si sono svolti i ballottaggi nei 65 comuni che non avevano eletto i sindaci al primo turno; nella prima tornata delle elezioni amministrative c’erano già stati vincitori e vinti. Era evidente il successo di FdI e del Pd. Come…

Dopo le elezioni amministrative ora l’attenzione è tutta rivolta alle Politiche 2023

Il turno si è chiuso con il Centrodestra che vince al primo turno a Genova, L’Aquila e Palermo. Il Pd sbanca Lodi, in piena “zona Lega”. Cresce FdI, male il M5S Si scrive amministrative ma si pronuncia politiche. Una cosa assai strana per la nostra lingua che, in regola generale “si legge come si scrive”.…

La povertà non è realtà astratta: ne soffrono milioni di italiani

Il reddito di cittadinanza va corretto, ma ha permesso a migliaia e migliaia di persone di avere un po’ di sollievo nella tribolazione. Tuttavia il dibattito nazionale lo conduce chi ha stipendi da favola La dichiarazione di Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, sul reddito di cittadinanza, se non offensiva per chi è in povertà e…

Allargare le maglie delle restrizioni purché non sia  “liberi tutti”

La battaglia tra “aperturisti” e “rigoristi” è in atto da tempo; i rigoristi, prudenti nell’allargare le maglie delle restrizioni, tengono conto soprattutto dell’andamento dei numeri del Covid, dando la precedenza alle esigenze della salute. Gli aperturisti, dal canto loro, sostengono che si può anche morire di crisi economica e di rigore e premono perché le…

Il Pd prova a fare quadrato attorno a  Enrico Letta

Maggioranza “bulgara” per il neo segretario che succede al dimissionario Zingaretti, ma non mancano i problemi di unità interna e preoccupa il calo di consensi Sembra che le paure nel Pd, in seguito alle dimissioni di Zingaretti, improvvisamente siano scomparse. La nomina di un nuovo segretario del partito non appariva cosa da poco poiché, con…

Tutti (o quasi) uniti  intorno a Draghi

Solo dopo il secondo giro di consultazioni si conoscerà il profilo del nuovo governo Dopo la crisi di governo e dopo la confusione sorta in seguito alla rinuncia di Fico, sembra che, con l’incarico conferito da Mattarella a Draghi, tutti i tasselli del frastagliato panorama politico italiano siano andati a posto. Tutti sono diventati “responsabili”.…

La Toscana ha respinto  l’assalto di Salvini

Il risultato delle urne. Il centrodestra si aggiudica le Marche ma non sfonda in Puglia Tutti, partiti e cittadini, aspettavano con speranze o apprensioni la tornata elettorale del 20 e 21 settembre. In ballo c’erano il referendum e il rinnovo del governo di 7 regioni, compresa la Valle d’Aosta, dove il presidente viene eletto dal…

Un terzo degli elettori sceglie Matteo Salvini

Elezioni Europee 2019. Scontata in Italia la vittoria della Lega, fa notizia la debacle di M5S Finalmente si sono svolte anche le elezioni europee a conclusione di una campagna elettorale infinita e non sono molti coloro che si possono dichiarare soddisfatti dell’esito del voto ma il vincitore indiscusso è sicuramente Salvini, andato al di sopra delle…