I cinquant’anni della “fabbrica” dell’Annunziata

Fra la primavera del 1474 e l’autunno del 1524 vennero costruiti la nuova chiesa e il grande convento affidato poi agli Agostiniani. In quel luogo, all’imbocco del ponte di Saliceto, nel dicembre 1470, la Madonna era apparsa ad una pastorella davanti all’immagine della Annunciazione opera di un artista di strada Quello in corso è un anno […]



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<