Oltre 2 milioni di euro per le strade di Casola, Comano, Fivizzano e Zeri

Suddivisi i finanziamenti nell’ambito dell’accordo con la Provincia di Lucca per le aree interne

Immagine d'archivio degli operai della Provincia impegnati nei lavori sulle strade
Immagine d’archivio degli operai della Provincia impegnati nei lavori sulle strade

Via libera alla suddivisione del finanziamento da 2 milioni e 145 mila euro destinato ai quattro comuni della provincia che fanno parte dell’Area interna denominata Garfagnana (Casola, Comano, Fivizzano e Zeri): con un decreto del presidente della Provincia di Massa-Carrara, Gianni Lorenzetti, sono infatti stati approvati gli interventi di miglioramento della accessibilità che riguarda la viabilità provinciale dei territori interessati per il periodo 2022-2026. Il finanziamento proviene dal fondo che il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile ha destinato alle aree interne individuate dalla Snai, la Strategia Nazionale delle aree interne: il nostro territorio, lo ricordiamo, è interessato da quella denominata Garfagnana che individua 19 comuni delle Province di Lucca (14), Massa-Carrara (4) e Pistoia (1) e alla quale era assegnata la somma complessiva 6 milioni e 595 mila euro. Lo scopo degli interventi è quello di assicurare il miglioramento dell’accessibilità delle aree interne attraverso un piano di migliorie delle condizioni trasportistiche che può riguardare le vie di comunicazione tra i comuni appartenenti all’area e quini la viabilità provinciale.

Giovanni Longinotti, delegato provinciale per la viabilità ed assessore di Filattiera
Giovanni Longinotti, delegato provinciale per la viabilità ed assessore di Filattiera

“Il prezioso lavoro svolto nel reperimento dei finanziamenti da parte del presidente Lorenzetti e dell’ufficio tecnico della Provincia nell’acquisire una somma così importante , ha permesso di conseguire un soddisfacente risultato nella suddivisione tra le province interessate con le dovute ripartizioni per i singoli Comuni sia sulle tipologie di intervento che sulle priorità” ha dichiarato il consigliere provinciale Giovanni Longinotti, delegato alla viabilità provinciale. “Il risultato finale, che è stato di massima soddisfazione per ogni sindaco, è frutto degli incontri che ho portato avanti nella sede della Provincia con il supporto dell’ufficio tecnico e che ci hanno permesso, dopo una attenta analisi dei bisogni dei singoli comuni, di condividere un percorso fatto di dialogo costruttivo e trasversale nel rispetto delle esigenze dei territori”.

Operai al lavoro per la manutenzione delle strade
Operai al lavoro per la manutenzione delle strade

Ma vediamo l’elenco degli interventi suddiviso per strade provinciali e annualità. SP.37 Zeri dal km 3+850 al km 23+000: lavori di risanamento e sistemazione piani viabili su vari tratti 276 mila euro (2022) SP.10 Piandimolino (Fivizzano) al km 15+400 lavori di consolidamento piano viabile e scarpata 315 mila euro (2022-2023) SP.58 Ugliancaldo (Casola) al km 8+600 lavori di consolidamento scarpata di valle 125 mila euro (2023-2024) SP.25 Comano lavori consolidamento scarpata a monte e svuotamento paramassi esistente ai km 2+700 e 2+720 150 mila euro (2023-2024) SS.PP nei 4 comuni, qccordo quadro per i lavori di manutenzione piani viabili 614 mila euro (2024-2025-2026) SP.58 Ugliancaldo (Casola) al km 8+250 lavori messa in sicurezza scarpata di monte 175 mila euro (2025) SP.37 di Zeri da km 3+850 al km 23+000 lavori di manutenzione e ripristino barriere stradali ammalorate 170 mila euro (2025) SP.75 Massese direzione Comano. Lavori di sistemazione versante a monte e a valle (II° Lotto)- opere di completamento al km 12+100 120 mila euro (2025) SP.75 Massese direzione Comano. Progettazione allargamento stradale dal km 8+500 al km 12+000 80 mila euro (2025) SR.445 Garfagnana (comuni di Fivizzano e Casola)dal km 63+250 al km 67+800 progettazione per il miglioramento delle caratteristiche geometriche stradali 120 mila euro (2026).

Share This Post