“Entro il 2022 appaltare i lavori di bonifica dell’ex area industriale”

MASSA. Dopo 33 anni dalle esplosioni alla Farmoplant terreni e falda restano contaminati dai peggiori inquinanti. A rischio 22 milioni di euro stanziati nel 2018 Sulle bonifiche dell’ex area industriale apuana Ministero e Regione annunciano di voler accelerare: questo il senso dei titoli di giornali e agenzie di stampa che ad inizio settimana hanno illustrato…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi