Cna parte civile nel processo per il crollo del ponte di Albiano

L’annuncio durante una conferenza stampa in streaming Cna si costituirà parte civile nel processo per accertare le responsabilità sul crollo del Ponte di Albiano Magra dello scorso 8 aprile. Una decisione nata dopo una lunga fase di ascolto con il territorio danneggiato, le imprese e le famiglie, che l’associazione ha intrapreso al momento da sola.…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi