Il maresciallo Vittorio Battaglini ricordato nella Casa della Memoria di Brescia

Alla cerimonia di inaugurazione della formella erano presenti i famigliari della vittima delle Brigate Rosse nativo di Casola in Lunigiana La sorella Ottavia e il fratello Oviglio, assieme alla moglie Virginia Rizzo, famigliari del maresciallo dei Carabinieri Vittorio Battaglini, nativo di Casola in Lunigiana e ucciso in servizio a Genova Sanpierdarena, il 21 novembre 1979,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi