Presentato il calendario del Centro di Quercia

Un 2019 dedicato alla riproduzione fotografica di famose copertine di dischi

Foto di gruppo durante la presentazione del calendario di Quercia 2019
Foto di gruppo durante la presentazione del calendario di Quercia 2019

Martedì 18 dicembre gli ospiti del Centro di socializzazione di Quercia, nel comune di Aulla, hanno presentato “La musica che gira intorno”, il calendario 2019 di cui sono protagonisti. Dopo “Polvere di Stelle”, che un anno fa riscosse molto successo (ne parlò addirittura l’Ansa e fu stampato più volte, perché le copie non bastavano!) ecco le tredici nuove immagini, fino a gennaio 2020, ispirate ad altrettanti dischi e cantanti. Un tripudio di allegria stampata sul cartoncino, che strizza l’occhio ai Queen e ai Ramones, alle Spice Girls e a Lucio Dalla, senza dimenticare i Beatles e Adriano Celentano. Anche quest’anno le foto sono state realizzate dal fotografo Sebastiano Bongi Tomà, mentre gli educatori Alessandro Bongi, Eleonora Carnesecca, Patrizia Serapiglia, Cecilia Rinaldi e Lina Lami si sono occupati delle scenografie, dei costumi e del trucco degli attori, con la collaborazione di Anna Baldassini Bardi. I Centri della nostra zona sono una realtà all’avanguardia, che offre un prezioso sostegno quotidiano sia ai familiari che agli ospiti, stimolandoli con tante attività. Nella sala piena di amici, genitori, volontari, i protagonisti sono stati chiamati uno alla volta, per permettere loro di godersi il meritato applauso: Sandro, Claudio, Graziella, Martina L., Marilena, Patricia, Andrea, Gianni, Massimo, Pietro, Martina F., Roberto, Selena e Tonino. I sindaci di Aulla e Filattiera, Roberto Valettini e Annalisa Folloni, si sono detti orgogliosi per la presenza dei Centri di socializzazione nei loro comuni (la Società della Salute della Lunigiana vanta le realtà aggregative di Quercia, Moncigoli e Caprio). Angela Neri, l’assistente sociale coordinatore del settore handicap, si è unita ai complimenti e ha portato il saluto del direttore della SdS, la dott.ssa Rosanna Vallelonga. Paolo Bestazzoni, presidente dell’Associazione Lunigianese Disabili, ha concluso gli interventi rinnovando il sostegno alle iniziative volte alla valorizzazione delle differenze, all’inclusione, all’integrazione e alla condivisione. Presente anche Marina Pratici, in veste di assessore alla cultura del comune di Aulla. Come lo scorso anno, la bella iniziativa è salita agli onori delle cronache nazionali grazie alla redazione ANSA di Roma, che ha lanciato la notizia il 13 dicembre. Per acquistare il calendario o chiedere informazioni, è possibile scrivere all’indirizzo mail sbtphotographer@gmail.com. Ilaria Tonini

Condividi