Rugby: il Lunigiana si arrende al Rufus San Vincenzo

Una fase del gioco della gara tra Lunigiana-Rufus
Una fase del gioco della gara tra Lunigiana-Rufus

Ritorna in campo il Lunigiana Rugby dopo la lunga pausa, nella seconda giornata del girone di ritorno. Sul campo di casa sono ospiti i ragazzi del Rufus San Vincenzo. Incontro che si svolge in condizioni climatiche difficili. Freddo, pioggia e vento infatti caratterizzano la gara. Lunigiana che arriva finalmente ad avere una rosa quasi al completo, anche se con molti neofiti che si stanno aggiungendo alla giovanissima compagine (l’età media non supera i vent’anni), Rufus che invece deve cercare la vittoria per rimanere attaccato ai primi due posti necessari per entrare nella poule promozione, attualmente occupati da Lucca e Golfo dei Poeti impegnati nello scontro diretto. La partita è a senso unico, col Rufus che attacca (primo tempo a favore di vento) e Lunigiana che difende come può, ma padroni di casa subito sfortunati con Lorenzo Betta che alla prima mischia rimane a terra infortunato ad un braccio. La partita è dura, i lunigianesi molto indisciplinati regalano punizioni su punizioni ai labronici, abili a ripartire e a trovare varchi, segnando ben 9 mete nella prima frazione di gioco. La ripresa vede i padroni di casa, che trovata più organizzazione, cercano la meta della bandiera, provano ad attaccare ma senza esito, mentre nel finale dell’incontro il Rufus segna altre due mete, chiudendo l’incontro con un perentorio 0-69. Questa è stata l’ultima partita dell’anno per il Lunigiana, in quanto non ci sarà l’atteso derby col Massa, a causa del ritiro dal campionato di quest’ultima società. Pertanto il prossimo incontro sarà, sempre sul terreno di casa, con gli Etruschi Livorno, il 21 gennaio.

Risultati: Golfo Poeti- Lucca 3-17; Lunigiana-Rufus 0-69 – Riposa Etruschi
Classifica: Lucca 28, Golfo dei Poeti 18, Rufus 12, Etruschi Livorno 5, Lunigiana -8

Condividi

Scrivi un commento