A Villafranca il concerto in onore di San Francesco

Organizzato da Anspi e Parrocchia. Un pubblico numeroso ha potuto apprezzare una serata di ottima musica: protagonisti il Coro “Amadeus” e l’Orchestra “Lunezia”

Un momento del concerto nella chiesa di San Francesco in Villafranca (Foto Massari)
Un momento del concerto nella chiesa di San Francesco in Villafranca (Foto Massari)

Le celebrazioni per la festa di S. Francesco, patrono di Villafranca, hanno avuto una piacevole introduzione con il concerto che si è tenuto sabato 30 settembre per iniziativa del Circolo Anspi e della parrocchia di S. Francesco, in collaborazione con l’Amministrazione comunale.
Il “dono” è stato propiziato dal Coro “Amadeus” e dall’orchestra “Lunezia” che hanno offerto gratuitamente la serata di ottima musica che ha entusiasmato il numeroso pubblico presente. Le due formazioni, dirette dal maestro Paolo Bracchi, hanno una storia distinta che da qualche tempo si sta unificando.

Il Coro Amadeus
Il Coro Amadeus

Il coro è attivo già da qualche anno ed ha nel proprio carnet numerose esibizioni, sia in Lunigiana che fuori dal nostro territorio. L’orchestra, invece, è di recente formazione, composta da elementi in prevalenza giovani, provenienti da varei realtà della Lunigiana, ma anche dalle vicine province di Parma e di Reggio Emilia.
Il risultato di tanto amore per la musica è questa collaborazione che permette alle due formazioni di spaziare in generi e periodi musicali diversi tra loro, come dimostrato nel concerto villafranchese.
Brani di mostri sacri come Mozart, Beethoven, Vivaldi, Handel, Schubert hanno deliziato i presenti, che hanno sottolineato il loro gradimento con scroscianti applausi. Nel corso della serata, presentata da Elisabetta Nardini, si sono anche esibite come soliste Matilde Dotti (flauto), Tatiana Ferdani (soprano), Arianna Rossi (Clarinetto) e Marina Maramella (violino).

Condividi

Scrivi un commento