Premiata a Roma una studentessa di Villafranca

Nell’ambito di un concorso sulla lotta alla corruzione

IMG_4479-696x648Si è svolto a Roma il “Forum legalità e cultura dell’etica” nel Comando generale della Guardia di finanza, promosso dal Rotary International. Il tema, previsto dal concorso nazionale, a cui hanno aderito migliaia di studenti delle scuole superiori, era “La corruzione ci ruba il futuro. Un freno per lo sviluppo, un danno per tutti”. I giovani potevano scegliere fra composizione scritta, manifesto, vignetta satirica, spot o scatto fotografico. Grande soddisfazione per il primo posto della studentessa, frequentante la seconda classe del Liceo scientifico “Leonardo da Vinci”, Sharon Lagomarsini. Il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri, presente al convegno, congratulandosi con la vincitrice ed i docenti, ha evidenziato il grosso valore della legalità, sinonimo di giustizia sociale, di solidarietà ed uguaglianza. “La costruzione e il rispetto delle regole – ha detto Ferri – risultano essere un passaggio inderogabile per realizzare la reale democrazia. Fare cultura della legalità vuol dire fare un salto in avanti che permetta alle persone di non subire, ma di partecipare. Di non stare in un luogo passivamente, bensì di viverci pienamente per una società accogliente, in cui i valori vengono condivisi, senza prevaricare nessuna individualità”. Anche noi vogliamo rallegrarci con la vincitrice augurandole un prosieguo vincente. Ad ogni livello. (i.f.)

Condividi

Scrivi un commento