Calcio giovanile: la Pontremolese continua a vincere

L’Aullese si arrende sul campo della capolista Zentih Audax ma gioca una gara alla pari con la prima della classe
Bene la squadra di mister Neri che vince una sfida delicata in trasferta contro l’Atletico Carrara e consolida il proprio vantaggio in classifica. Sempre negli Juniores Provinciali vittoria del Serricciolo mentre la Palleronese viene travolto dal Versilia terza forza del campionato Risultati altalenanti dalle altre nostre anche se non mancano notizie positive

è chiaro che siamo ancor ben lontani dal tirare fuori lo spumante ma certo per come si sta mettendo il campionato negli Juniores Provinciali davvero la Pontremolese sembra vicina al sogno. Dieci giornate alla fine sono tante, tantissime tenendo conto inoltre che la più diretta inseguitrice, lo Sporting Bozzano, potrà giocarsi la sfida diretta nell’ultima gara della stagione con il fattore campo. Ma per adesso le prospettive sembrano davvero fantastiche: cinque punti di vantaggio, il proprio turno di riposo già effettuato. Ed ora, nell’ultima gara, vittoria esterna sul difficile campo dell’Atletico Carrara. Una partita che la squadra ha controllato con autorevolezza dopo aver trovato il vantaggio nel primo tempo. Nello stesso campionato bene il Serricciolo che vince senza premere l’accelleratore contro il fanalino di coda Poveromo mentre la Palleronese si deve arrendere al Versilia terza forza della classifica. Perde ma conferma il proprio grande momento di forma l’Aullese, nei Giovanissimi Regionali, costringendo la capolista Zenith Audax agli straordinari per piegare la resistenza dei neroverdi. Prima sconfitta del 2017 ma cipoteva stare ed anzi è di conforto aver visto la qualità messa in campo dall’Aullese. E nel prossimo turno c’è una sfida chiave, contro il San Marco Avenza per chiudere il capitolo salvezza. Per le altre nostre da segnalare la vittoria dell’Aullese nei Giovanissimi A e il successo del Filvilla che fa il colpaccio in trasferta contro il Ricortola nei Giovanissimi B.

Network EMILIA

Condividi

Scrivi un commento