Tags: guerra

Nessuno è ateo in trincea

“Tante volte ci siamo chinati ad ascoltare, sul petto ansante dei nostri fratelli… molte volte mi accadde di dovermi buttare in ginocchio e piangere come un fanciullo non potendo più contenere l’emozione provata della morte semplice e santa di tanti poveri figli del nostro popolo…”. Così scrive Giovanni XXIII (nella foto) il 15 aprile 1962…

Basseti: “Favorire condivisione e collaborazione”

La prolusione del card. Bassetti al Consiglio permanente della Cei: a Bari un incontro per la Pace  “L’ignoranza della Sacra Scrittura rimane ampiamente diffusa, anche fra le persone colte” ma “quando le persone – penso in particolare ai giovani – incontrano la Parola, ne ricavano una ricchezza inenarrabile, che conduce a scelte di vita donata…

Con il Patto d’Acciaio una nuova guerra è pronta

22 maggio 1939: a Berlino firmato dai ministri degliEsteri tedesco, Ribbentrop, e italiano, Ciano, il Patto d’acciaio nazifascista. A soli venti anni dai trattati di pace di Versailles fervono di nuovo i preparativi per un secondo conflitto mondiale: Hitler e Mussolini discutevano non sul “se” ma sul “quando” iniziarlo. Fioccano in questi mesi tanti anniversari…

Lasciare la propria casa per guerra, fame e ingiustizie

Presentata a Pontremoli l’ottava edizione dell’ Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo “A tutti coloro che sono costretti a lasciare la propria casa per guerra, fame, ingiustizie. A tutti quelli che rischiano la vita per tentare di trovare un’altra vita”. Con queste parole si apre l’ottava edizione dell’Atlante delle guerre e dei conflitti…

La cecità colpevole di fronte ai nuovi dittatori e alla guerra imminente

Nel 1938 le democrazie ignorarono i segnali di oppressione e guerra Fu un anno discriminante il 1938, era già aperto e visibile il baratro della guerra e delle violazioni dei diritti naturali e civili dell’uomo. Si può obiettare che il presente, mentre lo viviamo, è difficile capirlo da parte del cittadino comune con lo sguardo…

Terra Santa: per la pace contro ogni speranza

“La vita di tanti giovani ancora una volta è stata spenta e centinaia di famiglie piangono sui loro cari, morti o feriti. Ancora una volta, come in una sorta di circolo vizioso, siamo costretti a condannare ogni forma di violenza, ogni uso cinico di vite umane e di violenza sproporzionata. Questi comunicati di condanna ormai…

La Siria verso il disastro totale

Uno dei più preoccupanti focolai della insorgente “terza guerra mondiale a pezzi” Siamo ancora una volta a temere che una delle tante guerre regionali, come quella in Siria, si allarghi a diventare mondiale. L’attuale terribile guerra civile siriana, che è entrata nell’ottavo anno e che coinvolge forze esterne al Paese, potrebbe deflagrare in ogni momento…

In Siria ancora morte e fuga dopo sette anni di guerra civile

Medio Oriente: iniziata con la repressione voluta da Bashar al Assad, si combatte e si muore dal 2011. Era la Mezzaluna fertile e oggi è contesa dalle maggiori potenze mondiali in un intrigo di alleanze e contrapposizioni armate. E qui oggi si registra la peggiore catastrofe umanitaria Ci sono luoghi della Terra privilegiati dalla natura,…

“Ma quale guerra!” prepara la pace…

A Sarzana un bello spettacolo con “musiche e letture sulla guerra e sulla pace” Nel tardo pomeriggio di domenica 7 maggio, nel municipio di Sarzana, il Gruppo Vocale e Strumentale Musica Nova di Levanto e il Coro di Piana Battolla hanno eseguito lo spettacolo “Ma quale guerra!” (riprendendo una frase di Giovanni Giolitti del 1914),…