Tags: guerra

Pandemia e guerra hanno  aumentato timori e incertezze

Dal 56° Rapporto Censis sulla situazione del Paese un invito a scelte coraggiose Descrivendo la situazione del Paese nel suo 56° Rapporto, l’istituto di ricerca Censis (Centro Studi Investimenti Sociali) rileva “tanti sprazzi di vitalità, tanta voglia di partecipazione, tante energie positive”, frapposti, però, agli ostacoli messi in campo dalla pandemia e dalla guerra, che…

No alla guerra: è urgente una soluzione politica del conflitto

Dalla manifestazione per la pace di Roma inviti a mediare tra Ucraina e Russia   Grande mobilitazione per la pace il 5 novembre, a Roma: a scendere in piazza sono state associazioni locali e nazionali, movimenti, sindacati, singoli cittadini: decine e decine di migliaia di persone, quasi 600 sigle per chiedere il “cessate il fuoco…

“Il lupo terribile della guerra sia addomesticato”

Il card. Zuppi ad Assisi  “Con San Francesco crediamo che il lupo terribile della guerra sia addomesticato e facciamo nostro l’accorato appello di Papa Francesco indirizzato certo ai due presidenti coinvolti direttamente – un aggressore e un aggredito – ma anche a quanti possono aiutare a trovare la via del dialogo e le garanzie di una…

Una nuova svolta nella guerra in Ucraina

Oltre alla sorpresa, l’arretramento dell’esercito russo, avvenuto in maniera precipitosa, da zone dell’Ucraina la cui conquista era costata mesi di scontri sanguinosi, desta anche qualche preoccupazione, secondo la teoria per la quale un nemico umiliato e ridotto alla disperazione può diventare ancora più pericoloso. È bene, infatti, non dimenticare che sulle reazioni insensate di Putin…

Il dialogo è la via alla pace

L’intervento del vescovo Mario agli incontri sulla guerra in Ucraina ad Avenza “Il mio desiderio è quello di poter dialogare su questa situazione che ci sta a cuore e che allo stesso tempo ci angoscia, cioè quella della guerra, perché avere un luogo di confronto e di dialogo è molto importante non solo come comunità…

“Il grido della pace contro la violenza della guerra”

La testimonianza del direttore di Avvenire, Marco Tarquinio, ad Avenza “Ho sognato che di fronte ai carri armati di Putin ci fossero, come in Piazza Tienanmen, non uno ma milioni di donne e di uomini, l’uno a fianco all’altro. Ho sognato che ci fosse un presidente a Kiev che dicesse: “Vado io incontro ai carri…

Guerra in Ucraina: l’azione nonviolenta può favorire la pace

L’11 luglio si è svolta a Kiev la manifestazione di solidarietà al popolo ucraino. “Non basta esprimere la contrarietà alla guerra, occorre costruire la pace” Mentre si susseguono le notizie sui bombardamenti messi in atto da Putin per estendere il controllo su tutta la zona sud-orientale dell’Ucraina e sulle nuove possibilità che possa avere inizio…

Papa Francesco, in direzione ostinata  e contraria

Prendiamo a prestito questo verso di Fabrizio De André – con tutti i limiti che un accostamento del genere può avere – per descrivere l’immagine di Papa Francesco così come emerge dall’intervista rilasciata all’agenzia di stampa Reuters nei giorni scorsi. In direzione ostinata e contraria il Pontefice – “colui che fa ponti” – è andato…

Sicurezza alimentare a rischio nei Paesi poveri

La guerra tra Russia e Ucraina, principali esportatori globali di cereali e di fertilizzanti per agricoltura, ha bloccato il granaio del mondo. L’impennata dei prezzi e il calo dell’offerta rischiano di scatenare una crisi alimentare, peggiorando una situazione già critica, che penalizzerebbe soprattutto il continente africano. Secondo l’Oms, sono oltre 200 le patologie provocate da…