Due donatori dei Fratres di Filattiera premiati a San Miniato

Si tratta di Wanda Baldassarri e Luigi Grossi. Entrambi hanno superato le 150 donazioni.

La premiazione di Wanda Baldassari
La premiazione di Wanda Baldassari

C’erano anche due donatori di sangue lunigianesi tra coloro a cui sono stati consegnati i riconoscimenti di benemerenza per aver raggiunto (e spesso superato) le 150 e 120 donazioni, e che quindi si sono particolarmente distinti nell’atto della donazione. L’iniziativa si è svolta a San Miniato (PI), dove i donatori presenti con i Labari hanno sfilato in corteo per le vie della città, per arrivare fino al convento di San Francesco. Il Pellegrinaggio organizzato dalla Fratres Regionale Toscana è giunto alla XVI edizione, promosso come momento di incontro e di raccoglimento tra i Gruppi dell’Associazione. Interessanti e significative le riflessioni dell’assistente spirituale Don Udhoj che ci ha ricordato il significato del dono.

La premiazione di Luigi Grossi
La premiazione di Luigi Grossi

Toccanti sono state anche le parole del Vescovo della Diocesi di San Miniato, Mons. Andrea Migliavacca “la vita è dono, la si vive come dono ed è vera quando è dono. Facciamo tante cose belle ma prima pensiamo sempre a noi, invece in quello che voi fate prima ci sono gli altri” . Alla presenza del Sindaco del Comune di San Miniato Simone Giglioli, del Vescovo, del Presidente Fratres Nazionale Vincenzo Manzo, del Presidente Regionale Fratres Toscana Claudio Zecchi, si sono svolti gli interventi, successivamente le premiazioni. I Fratres della Provincia di Massa Carrara, erano rappresentati da molti Gruppi della Lunigiana, soddisfatti nel vedere due donatori del Gruppo di Filattiera premiati: Wanda Baldassarri con 173 donazioni e Luigi Grossi (a destra) con 154. Le targhe celebrative, dove al centro campeggia il logo Fratres, il cuore con la goccia, sono realizzate in bronzo dorato con l’antica tecnica della fusione a cera persa e lavorata a mano secondo la tradizione orafa fiorentina. All’interno la scritta “Grazie per l’impegno dimostrato nell’aiutare il prossimo con generosità”.

Donazioni di sangue: raccolte straordinarie all’ospedale di Pontremoli
Prosegue intanto l’attività delle raccolte straordinarie presso il Centro Trasfusionale di Pontremoli Domenica 24 ottobre aperto dalle ore 8 alle 12. Lunedì 15 novembre – Plasma Day dalle 8 alle16. Si raccomanda di prenotare presso le Associazioni o telefonando al 0187/462206 Un appello a tutti i donatori a compiere questo gesto di generosità. Infatti per la mancanza di sangue nei nostri Ospedali, ci sono molte difficoltà.