Pontremoli: inaugurato il percorso per mountain bike nel nome di Cio

Sabato 25 settembre in Pineta

Foto di gruppo dell'inaugurazione del percorso dedicato a Cio Tassi (foto Lunigiana World)
Foto di gruppo dell’inaugurazione del percorso dedicato a Cio Tassi (foto Lunigiana World)

è stata una camminata simbolica, ma importante quella che si è svolta sabato mattina, 25 settembre, e che ha visto tante persone muoversi dalla Stadio della Pineta “Romiti” fino a giungere al punto in cui è stato inaugurato il nuovo percorso per la mountain bike intitolato all’indimenticabile “Cio” Tassi, già presidente dell’Unione veterani sportivi e professore di educazione fisica che ha lasciato uno struggente ricordo in tanti pontremolesi e non solo. Un’iniziativa promossa da Asd Goodbike Pontremoli e dal Comune di Pontremoli con la collaborazione dell’Associazione “Cio nel cuore” e dei Veterani dello sport, ma che ha visto la partecipazione di tantissime associazioni a dimostrazione del legame profondo di Cio con la cittadinanza.

Il momento della scopertura della targa dedicata a Cio
Il momento della scopertura della targa dedicata a Cio

Ma non solo da lui, come ricordato dal consigliere comunale, Gianluca Crocetti, che ha voluto rendere omaggio anche Roberto “Hubert” Bellotti presidente dell’Asd Goodbike e scomparso proprio un anno prima del taglio del nastro della struttura “è stato incredibile, ma tante volte che abbiamo provato ad inaugurare questo percorso non ci siamo riusciti. Prima la pandemia poi la settimana scorsa l’allerta meteo. Ci riusciamo proprio oggi ad un anno esatto dalla scomparsa di Hubert. E credo che non ci sia modo migliore di ricordare lui e Cio che questo”. Un momento di commozione sottolineato anche dalla sindaca, Lucia Baracchini che ha voluto ricordare il grande impegno delle tante realtà ed associazioni che operano nel territorio e che si sono adoperati per rendere fruibile questo percorso che fa parte di un circuito di sei percorsi che gravitano nel territorio comunale pontremolese e che sono fruibili grazie al grande impegno dell’ Asd Goodbike Pontremoli.

Non potevano mancare anche i saluti di Antonella Bonvicini moglie di Cio e che ha raccolto il suo testimone di impegno per la comunità alla guida dell’associazione “Cio nel cuore” “ringrazio tutti voi che avete reso possibile questa giornata e creato questo meraviglioso percorso nella Pineta, uno dei luoghi del cuore di Pontremoli e di Cio”. Ma andiamo dal punto di vista tecnico a scoprire il tracciato: è un classico percorso da cross country, caratterizzato da continui e rapidi cambi di pendenza e di direzione. L’anello, completamente immerso nel verde, misura poco più di 6 km ed è studiato per essere percorso appositamente da mountain bike si presta benissimo anche per corse e passeggiate rilassanti. I vari single track, le ripide salite e le discese tecniche rendono questo percorso difficile e impegnativo per chi non ha un buon livello di allenamento e di preparazione tecnica. (r.s.)

Share This Post