Una pedalata nel ricordo di “Hubert”

Si è tenuta fino al Lago Verde dove è stata scoperta una targa in memoria di Roberto Bellotti

La scopertura della targa al Lago Verde in ricordo di Roberto Bellotti "Hubert"
La scopertura della targa al Lago Verde in ricordo di Roberto Bellotti “Hubert”

Una giornata in cui la commozione e la memoria sono state più forte di qualsiasi cosa. Si è svolta domenica 25 luglio, una pedalata per ricordare il presidente dell’Asd Goodbike Pontremoli, Roberto “Hubert” Bellotti scomparso dieci mesi fa. Una pedalata che, con partenza di Pontremoli, ha visto numerosi appassionati arrivare sino a lago Verde per rendere omaggio a Hubert. Qui è stata scoperta, alla presenza dei famigliari, una targa dedicata Roberto che recita “l’allegria e la passione che hai sempro messo in quello che facevi continueranno ad alimentare il tuo ricordo nella nostra quotidianità”. I responsabili dell’Asd Goodbike Pontremoli ringraziano i tanti che erano reso possibile la giornata “grazie agli amici di San Zumian, ai ragazzi della LunigianaXbike e della S.C.V. Bazzà, all’associazione Onlus “Cio nel Cuore” in particolare a Antonella Bonvicini, a tutti i ragazzi della Cooperativa Guinadese, agli amici di Brescia di Hubert (grazie speciale), a Stefano Beschizza, alla Venerabile Misericordia di Pontremoli, a tutti gli amici di Hubert saliti a piedi o in auto al Lago Verde, agli abitanti di Cervara, a Marco Zoppi per il super lavoro e per ultimo un abbraccio gigante a Evelina, Bruno, Tommaso e Caterina”. Con la certezza che “Hubert, brontolando un po’ come era nel suo stile”, da lassù sarà soddisfatto anche lui”.

Condividi