Gianni Rodari: una voce senza tempo

A cento anni dalla nascita dell’intellettuale piemontese. La sua arte di inventare storie Gianni Rodari, all’anagrafe Giovanni, è stato scrittore, pedagogista, poeta e partigiano italiano, esperto in letteratura per l’infanzia. Era nato il 23 ottobre del 1920 ad Omegna, sul piccolo, suggestivo lago d’Orta. Unico vincitore italiano del prestigioso Premio “Hans Christian Andersen” nel 1970,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi