Prima Santa Messa in Duomo di don Jules

Pontremoli. Il novello sacerdote svolgerà il suo servizio come coadiutore del parroco

36Don_Jules1Dopo aver svolto il periodo di servizio come diacono nelle parrocchie del Duomo e di S. Nicolò in Pontremoli, domenica scorsa don Jules Ganlaky, ordinato sacerdote sette giorni prima dal vescovo Giovanni, ha celebrato la sua prima Santa Messa nella concattedrale.

Don Jules Ganlaky in Duomo a Pontremoli
Don Jules Ganlaky in Duomo a Pontremoli

Per il prossimo futuro eserciterà il suo nuovo ministero nelle stesse comunità come coadiutore del parroco, padre Dario Ravera. Il novello sacerdote ha fatto il suo ingresso dalla porta principale della chiesa, da dove ha asperso i numerosi fedeli presenti con l’acqua benedetta. Accolto dal saluto di padre Ravera, don Jules ha poi concelebrato l’Eucaristia, animata dagli organisti Piergino e Francesco Maurelli, affiancato anche da don Luca Signanini, suo compagno di studi e di ordinazione.
Dopo la Comunione, rappresentanti delle parrocchie del Duomo e di S. Nicolò hanno consegnato in dono a don Jules una casula, una patena e la benedizione papale. Da parte sua, don Ganlaky ha ringraziato sia per i doni che per la celebrazione e per i mesi già trascorsi nelle comunità che ora si appresta a servire come sacerdote.

Condividi