Don Guido Anelli, a Belforte il prete volante della Resistenza

Cinquant’anni fa moriva in Venezuela il sacerdote che ha lasciato una traccia indelebile nell’Appennino. Una vita spesa a favore della sua gente Belforte è un piccolo paese alto su uno sperone di roccia affacciato sul Taro, a pochi chilometri dal passo della Cisa. Qui la strada è arrivata solo alla metà degli anni Cinquanta: un…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi