“Emissioni zero” nel 2050, l’Europa rinvia

Niente di fatto nel Consiglio Europeo. Restano gli impegni di Parigi Il Consiglio europeo del 20 e 21 giugno non ha trovato la convergenza sulle euronomine (un prossimo summit straordinario è convocato per il 30 giugno), ha rinviato quella sul Quadro finanziario pluriennale, ha analizzato problemi di grosso calibro, come il Brexit, il rafforzamento dell’Eurozona,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi