Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

In diocesi il 18, 19 e 22 gennaio gli appuntamenti delle singole confessioni. Il 25 la celebrazione ecumenica

02settimana_preghiera_2019“È nuovamente giunta la Settimana di preghiera per l’unità dei Cristiani, una Settimana speciale, una Settimana piena di gioia e commozione, di responsabilità e di dovere, poiché ha come scopo la realizzazione della volontà del nostro Salvatore Gesù Cristo: Che tutti siano una cosa sola (Gv17, 21)”.
Inizia così il sussidio di preghiera predisposto per la celebrazione di quest’anno che ha per tema “Cercate di essere veramente giusti”, preparato dai cristiani che vivono in Indonesia. Cattolici, evangelici e ortodossi dal 1968 si riuniscono infatti per chiedere il dono dell’unità perché “la Chiesa di Cristo è la salvezza e il futuro dell’umanità: la divisione è opera del Male e, di conseguenza, è fallimento del popolo, che non riuscirà ad essere segno dell’amore”.
Anche sul nostro territorio sono previsti una serie di appuntamenti inseriti in questa Settimana.
La celebrazione ecumenica della Parola di Dio si terrà venerdì 25 gennaio alle ore 21 nella parrocchia SS.ma Annunziata a Marina di Carrara, alla presenza dei responsabili delle confessioni cristiane.
Questi invece gli appuntamenti delle singole confessioni religiose:
– Chiesa Ortodossa Romena: Chiesa Madonna del Suffragio a Carrara, venerdì 18 gennaio, alle ore 18;
– Chiesa Evangelica Metodista: Tempio Metodista a Carrara, martedì 22 gennaio, alle ore 17,30;
– Chiesa Cattolica: S. Messa presieduta dal vescovo Giovanni, nel Santuario dei Quercioli a Massa, sabato 19 gennaio, alle ore 18.

Condividi