È Dio che si dona. Per questo è festa di immensa gratitudine

La forza del Natale   È difficile proporre articolate riflessioni sul Natale che non siano ripetizioni di luoghi comuni, di parole già tante volte dette, incapaci di provocare l’interiorità ed, eventualmente, scuoterla dalla sclerosi delle abitudini. Tuttavia le celebrazioni natalizie hanno in sé immediata capacità di promuovere simpatia ed aprire l’animo al dono dell’accoglienza, dell’amicizia,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi