La cerimonia ha avuto luogo prima dell’inizio della sfida con il Monti

Monzone consegna premio Ercolini
Monzone: momento della cerimonia in onore di Silvio Ercolini

Domenica 24 settembre, prima dell’inizio del derby Monzone–Monti, tutti i giocatori della squadra di casa e il Consiglio Direttivo della Società hanno voluto onorare una figura importante del calcio monzonese, Silvio Ercolini, recentemente scomparso. Allenatore di un gruppo di giovani locali, messi insieme nell’estate del 1965, in pochi anni li condusse dalla terza Categoria alla Promozione. A nome dell’U.S. Monzone 1926, il dirigente Andrea Sisti, già alunno del professore di Educazione Fisica Silvio Ercolini alle Scuole Medie di Monzone, ha consegnato al figlio Luca una targa commemorativa, ricevendo a sua volta la riproduzione di fotografie che il padre aveva conservato della “sua” squadra.

Un altro momento della celebrazione
Un altro momento della celebrazione

Alla cerimonia del ricordo ha partecipato anche Romano Tedeschi, portiere della formazione del 1965, ora fisioterapista del Monti. Anche chi scrive faceva parte di quella formazione, mentre ora sta tentando di dirigere la Società nel difficile campionato di seconda categoria; nel breve ricordo pronunciato sul terreno di gioco, ha sottolineato la bravura come allenatore e le doti umane di Silvio Ercolini. Anche Francesco Vallerini di Gragnola ha voluto unirsi al ricordo, facendo dono a Luca di alcune cartoline ricevute o inviate dal padre negli anni Cinquanta, rinvenute nelle bancarelle. A.F.