Tavernelle di Licciana: al via i lavori per realizzare “Il giardino di Elsa”

giardino-elsaQuando la solidarietà mette le ali non si arrende di fronte agli ostacoli, anzi rafforza la sua essenza divenendo valore aggiunto della società. Ed è proprio il desiderio di aiutare chi ha bisogno che,in questi giorni,si è scatenata una vera e propria gara di condivisione per aiutare Manuela Bondielli, mamma della piccola Elsa,e presidente dell’Associazione “Amici di Elsa Onlus”che si occupa di ragazzi disabili, a realizzare il sogno di trasformare il campeggio donato, in località Tavernelle, in un’area attrezzata per famiglie con ragazzi in difficoltà. Manuela, donna coraggiosa che ha portato avanti tante battaglie, nella convinzione che la vita è dono sempre,non si è persa d’animo nel costatare le condizioni critiche del campeggio, invaso da erbacce e rifiuti da eliminare e le casette da ristrutturare. Grazie ad una pagina facebook, quasi per miracolo, è giunto, nella frazione liccianese, un gruppo di esperti camperisti dalla “dotta” Bologna che si è subito attivato per dare al campeggio il primo nuovo look. E se il lavoro è tanto, la signora Manuela confida di poter ospitare, già nella vicina estate, adulti e bambini con l’obiettivo primario di stare insieme, giocando, respirando aria buona, gustando i sapori della nostra valle, ammirando bellezze paesaggistiche. Soprattutto continuando a credere, e a far capire, che la diversità è ricchezza. Da sostenere, tutelare, amare.i.f.

Condividi

Scrivi un commento