Volley femminile: il Filattiera, si aggiudica il derby con il Pontremoli

Le ragazze del Volley Pontremoli femminile
Le ragazze del Volley Pontremoli femminile

Aria speciale questa settimana nel campionato di prima divisione di volley femminile. Quell’aria speciale che circonda sempre l’atmosfera di un derby, un derby in salsa lunigianese tra le padrone di casa del Volley Pontremoli e l’Orsaro Volley Filattiera. Quella bella atmosfera di amicizia in cui tutti si conoscono e che fa nascere anche un po’ di sana rivalità ma sempre pronti a riconoscere le qualità dell’avversario. Così doveva essere e così è stata questa gara in cui, inutile negarlo, c’era una favorita d’obbligo, le ospiti del Filattiera (che del resto non sono a caso le seconde della graduatoria) e di conseguenza le pontremolesi erano chiamate all’ingrato compito di rappresentare la squadra sulla carta più debole. E alla fine il risultato ha dato ragione a questa previsione anche se il Volley Pontremoli, specie nel primo set, ha provato a mettere in discussione questo canovaccio preconfezionato. C’è voluta tutta la determinazione e l’abilità delle ospiti per chiudere un primo parziale lottato punto a punto. Solo sul rush finale le Orsarine sono riuscite a piegare il coraggio e l’abnegazione del sestetto pontremolese chiudendo il set sul 25 a 22. Chiuso il primo parziale la gara si è messa in discesa per le filattieresi che sono riuscite a prendere in mano il gioco e il controllo della gara. Non che le pontremolesi abbiamo “abbandonato” il campo ma certo le ospiti hanno messo la marcia superiore mettendo indifficoltà le ragazze di casa che comunque non hanno mai sfigurato al cospetto delle più quotate avversarie. In pratica secondo e terzo set in fotocopia con l’Orsaro che riusciva sin dalle prime battute del set a costruirsi un discreto margine di vantaggio per poi gestirlo con autorevolezza sino alla conclusione. Con questi tre punti l’Orsaro Filatteira riesce a rosicchiare un punticino alla capolista Upc Volley che è costretta al quinto set dalla terza classe, ovvero dal Blu Volley Bianca. Ora quindi ildistacco tra le due principali contendenti alla vittoria finale del campionato si è ridotto a due lunghezze. Un distacco quindi non certo insormontabilema certo non facile da riassorbire perchè la capolista in questi ultimi mesi ha davvero fatto sfaceli lasciando le bricole alle avversarie e per questo è particolarmente da applaudire la prova del Blu Volley Bianca. Ora è imperativo per la formazione lunigianese restare in scia della capolista e poi provarsi a giocare tutto nella sfida diretta (il prossimo 28 marzo) che però le Orsarine dovranno giocarsi in trasferta. Ma è d’obbligo provarci sino alla fine.

Condividi

Scrivi un commento