Esposizione di un pannello pittorico di Carlo Guenzi

Nella Sala del Museo degli Agostiniani di Fivizzano

Il pittore Carlo Guenzi
Il pittore Carlo Guenzi

Domenica 11 dicembre, Francesco Leonardi ha introdotto un incontro sul progetto di arricchire il Santuario di Santa Maria della Luce di Castagnola di Bigliolo di una serie di opere su pannelli realizzate dall’ arch. Carlo Guenzi. La conferenza si è svolta nel complesso architettonico del Museo degli Agostiniani, il cui restauro è stato curato dallo stesso Guenzi; un intervento che ha ridato prestigio ad una struttura ora sede del Consiglio comunale di Fivizzano e di varie attività culturali e dove sono raccolti quadri di grande pregio. Don Antonio Vigo, parroco di Bigliolo e del Santuario, di fronte ad un folto ed attento pubblico, ha ricordato le fasi che hanno portato a ideare e progettare quest’opera che dovrebbe diventare una raffigurazione complessa e articolata per il Santuario. Guenzi ha di seguito descritto a grande linee il primo pannello pittorico, dove spiccano le Alpi Apuane con un susseguirsi di simboli e di raffigurazioni di oggetti della cultura contadina, uniti a simbolismi religiosi e letterari. Il grande componimento artistico ha come titolo: “Opere di Misericordia e Virtù”. Quello presentato al pubblico e che rimarrà esposto presso il Museo degli Agostiniani fino al 31 dicembre è il primo di una serie che formerà il complesso dell’opera che adornerà il Santuario di Santa Maria della Luce di Castagnola Bigliolo.

Corrado Leoni

Share This Post

Scrivi un commento