Tags: Pio V

Sulla celebrazione in latino decideranno i vescovi

Il Motu proprio di Papa Francesco “Traditionis custodes” (custodi della tradizione) al grande pubblico è giunto improvviso. È il decreto che limita, quasi annullarndola, la possibilità di celebrare la Messa in latino. Era stato il Concilio Vaticano II ha proporre una riforma che rendesse la liturgia più accessibile al “popolo di Dio”, traducendo tra l’altro…