Montereggio: rinviato al 2021 il festival del fumetto

Decisione obbligata a causa dell’emergenza Covid-19. Gli organizzatori: “Scelta sofferta ma tutti gli ospiti saranno confermati”. L’attività intanto prosegue sul web

La locandina dell'evento  nuvole a Montereggio, che è stata rinviata al 2021
La locandina dell’evento “Nuvole a Montereggio”, festival del fumetto che è stata rinviata al 2021

L’incontro fra il mondo del fumetto e il borgo di Montereggio, è rimandato al 2021. A causa dell’incertezza data dalle conseguenze dell’epidemia di Covid-19 sullo svolgimento di eventi e manifestazioni nei prossimi mesi, la prima edizione di “Nuvole a Montereggio, il Festival del fumetto nel paese dei librai” è stata infatti rinviata al prossimo anno. La manifestazione si sarebbe dovuta svolgere dal 3 al 5 luglio nella località lunigianese ma il comitato organizzativo ha ritenuto doveroso decidere per lo slittamento per tutelare la sicurezza e la salute di tutti i soggetti coinvolti, dai visitatori ai volontari, dagli sponsor agli ospiti e agli espositori. “Non sarebbe stato immaginabile – spiegano gli organizzatori – realizzare questa prima e attesissima edizione dovendo fare i conti con limitazioni e numeri contingentati che avrebbero fatto venire meno lo spirito di un evento pensato sull’interazione e la vicinanza fra pubblico e artisti, oltre che sulla condivisione culturale che ha reso celebre Montereggio. Sicuramente l’edizione ‘2020+1’ vedrà la conferma di tutti gli ospiti che avevano già dato la loro disponibilità, e di tutti gli eventi previsti, con l’aggiunta di altre novità che annunceremo appena possibile”. Già dai prossimi giorni però l’attività del festival proseguirà sul sito www.nuvolemontereggio.it e sull’omonima pagina Facebook con la pubblicazione di interviste e contribuiti dei protagonisti del fumetto che gli appassionati avrebbero potuto incontrare nei giorni della manifestazione. Seppur con modalità differenti rispetto a quanto previsto, proseguirà anche l’attività di selezione per il premio “Nuvole a Montereggio” al quale si affiancherà il premio web “Il fumetto nella Gerla” che sarà assegnato dai lettori, i quali potranno votare, sul sito dell’evento, il miglior libro a fumetti del 2019 scegliendo fra i venti titoli selezionati. Sarà confermato – e svelato a breve – anche il “Premio speciale” che sarà assegnato dalla prestigiosa rivista di critica e informazione fumettistica “Fumo di china” al miglior autore emergente della stagione appena trascorsa. Riconoscimenti che saranno consegnati fisicamente ai vincitori nell’edizione 2021. Il Festival “Nuvole a Montereggio” è organizzato da Pro Loco di Montereggio, Associazione Fiera del Libro di Genova, Associazione Le Maestà di Montereggio, Cristina Pacinotti, Marco Ciardi e Pier Luigi Gaspa, con la direzione artistica di Daniele Pignatelli.

Condividi