Tags: Jo Koopman

Il Giorno della Memoria. Non sprechiamo le paure o, altrimenti, tutto è stato vano

Il diario dell’ebreo Jo Koopman. Le stragi degli anni bui dell’Olocausto Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria. Uomini buoni vissuti in tempi cattivi hanno tenuto dentro di sé i tormenti di cui la data è simbolo globale o li hanno narrati e pubblicati. Scritto a botta calda nel 1945-’46, ma edito solo ora…