Previsioni valide dal 30 novembre al 6 dicembre.

Continuando il discorso dalle ultime previsioni, dobbiamo dire che quanto palesato dai centri meteorologici si sta verificando nei termini di una evoluzione prettamente invernale, proprio in corrispondenza dell’avvio meteorologico della stagione, cioè il 1° dicembre. Aria via via più fredda sta infatti affluendo dalle latitudini artiche verso il centro Europa ed in parte anche sul nord Italia e le nostre zone. Nei prossimi giorni è prevista una interferenza di queste masse fredde con aria più temperata ma molto umida in risalita dal sud Mediterraneo in un contesto depressionario e quindi instabile se non perturbato. Potrebbe esserci una breve pausa ad inizi settimana prima di un probabile nuovo peggioramento per l’Immacolata. Le alte pressioni che hanno governato il tempo per gran parte di questo 2022, pare siano destinate ad abbandonarci definitivamente proprio nell’ultimo mese. Seguite gli aggiornamenti su:www.ilcorriereapuano.it e www.meteoapuane.it.

Mercoledì 30 : venti di Tramontana in un contesto di cielo poco o parzialmente nuvoloso. Traversone appenninico con nevischio. Temperature freddine.

Giovedì 1: nuvolosità in aumento ma ancora alternata a qualche schiarita. Temperature minime attorno allo 0°C, massime non oltre i 10°C/11°C.

Venerdì 2: da nuvoloso a coperto con deboli piogge sparse più probabili in serata. Neve oltre 700/800 metri, a quote più basse nel versante emiliano. Venti moderati con rinforzi di Tramontana. Temperature rigide.

Sabato 3 e domenica 4 : molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse e neve oltre 1000/1200 metri, temporaneamente più in basso sabato. Venti freddi di Tramontana scura.

Lunedì 5 e Martedì 6: qualche schiarita in un contesto di variabilità con possibilità di altre precipitazioni. Temperature in contenuto rialzo per la rotazione dei venti al quadrante meridionale.

Share This Post