La festa di S. Biagio a Jera

San Biagio, vescovo di Sebaste, in Armenia, martire attorno al 316, di cui si conoscono notizie tramandate oralmente, gode tuttora di larga popolarità per aver salvato, con un miracolo compiuto mentre veniva condotto al martirio, un fanciullo che stava morendo soffocato da una lisca di pesce conficcata nella gola. Questo episodio gli valse la fama…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi